Categoria: Tra gli olivi

Protetto: L’oliveto di Elisabetta Dami

Elisabetta Dami e Nicola Ferrarese di Tèra de Prie

Non è disponibile alcun riassunto in quanto si tratta di un articolo protetto.

Taggato con: , ,

Sono arrivati i api!

Miele biologico Imperia

Mio figlio Andrea, che ha due anni, ora dice di voler vedere “i api”. Perché nell’appezzamento bio chiamato Pozzi, a un passo dall’abitato di Candeasco, abbiamo accolto dieci arnie di Laura Russo dell’Agriturismo Cà Sottane. Da tempo sogniamo di ospitare

Taggato con: , , ,

La raccolta è iniziata!

Raccolta olearia 209

La nuova campagna olearia 2018/2019 ha avuto inizio e promette grandi soddisfazioni! Con un’infestazione da mosca olearia irrilevante grazie all’altitudine e alla protezione del caolino che ha anche difeso gli alberi dalla torrida e arida estate, le olive sono tante

Taggato con: ,

L’esperienza col caolino AgriBioClay

Oliveto biologico Tèra de Prie trattato con caolino AgriBioClay nell'Alta Valle Impero

E se l’ottima qualità di questa annata fosse dovuta anche alla sperimentazione di un nuovo caolino? Il caolino è una polvere di argilla che viene nebulizzata sugli olivi, creando una patina bianca che confonde la mosca olearia, protegge dal forte

Taggato con:

Come passare da una terrazza all’altra

Lo spazio era un elemento prezioso, più di oggi. Le colline e le montagne erano coltivate ovunque possibile. I terreni ripidi venivano trasformati in lingue di pianura con i muretti a secco. Un’opera colossale che testimonia l’infinito ingegno dei liguri

Taggato con:

Grandine come non l’avevamo mai vista

Grandinata gigantesca

Il 24 luglio alle ore 14.56 una spaventosa grandinata ha bombardato l’Alta Valle Impero, colpendo al cuore una delle zone di massima produzione dell’oliva taggiasca. Noi eravamo in azienda mentre palle di ghiaccio grandi come susine trituravano foglie e colture.

Taggato con: , ,

Storie della Valle del Maro – la Tomba Solitaria del Barone Cassio

tomba del barone Severino Cassio a Borgomaro

Lungo l’antica mulattiera di fondovalle che porta da Borgomaro ad Aurigo e Conio, si dipana un percorso altrettanto storico che, risalendo il fianco della montagna, porta al nostro oliveto biologico in zona “Boioli”, alla strada provinciale e alla sede dell’azienda

L’Eredità dei Muretti a Secco

Si sa, le radici di piante e alberi trattengono il terreno, evitano che l’acqua lo eroda. A parità di pendenza, è più facile che un appezzamento spoglio sia soggetto a frane e smottamenti rispetto a uno ricco di vegetazione. Nel

Taggato con:

L’annata della buona volontà

Raccolta delle olive taggiasche in Liguria

Dopo una vigorosa potatura i nostri olivi hanno concentrato le proprie energie nel fruttificare: alle porte dell’estate, la produzione prometteva più che bene. Come è stato più volte ribadito anche dai mezzi d’informazione, i sogni sono svaniti nel corso dei

Taggato con:

Meglio le lucciole del diserbante

Alcune considerazioni sugli effetti derivanti dall’utilizzo del diserbante. Hai mai visto un terreno con l’erba secca, rossastra, abbattuta ma non tagliata? Molto probabilmente è stato trattato col diserbante. Economicamente sembrerebbe la soluzione ideale contro le piante spontanee e infestanti. L’erbicida

Taggato con: ,
Top

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Qui puoi leggere la nostra Privacy e Cookie Policy. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi