Mio figlio Andrea, che ha due anni, ora dice di voler vedere “i api”. Perché nell’appezzamento bio chiamato Pozzi, a un passo dall’abitato di Candeasco, abbiamo accolto dieci arnie di Laura Russo dell’Agriturismo Cà Sottane. Da tempo sogniamo di ospitare …

Sono arrivati i api! Continua a leggere »

Taggato con: , , ,

Lo spazio era un elemento prezioso, più di oggi. Le colline e le montagne erano coltivate ovunque possibile. I terreni ripidi venivano trasformati in lingue di pianura con i muretti a secco. Un’opera colossale che testimonia l’infinito ingegno dei liguri …

Come passare da una terrazza all’altra Continua a leggere »

Taggato con:

Alcune considerazioni sugli effetti derivanti dall’utilizzo del diserbante. Hai mai visto un terreno con l’erba secca, rossastra, abbattuta ma non tagliata? Molto probabilmente è stato trattato col diserbante. Economicamente sembrerebbe la soluzione ideale contro le piante spontanee e infestanti. L’erbicida …

Meglio le lucciole del diserbante Continua a leggere »

Taggato con: ,

Ti sei mai chiesto perché si ferisce o addirittura abbatte un albero che potrebbe avere anche qualche centinaio d’anni? Premessa: ogni varietà di olivo presenta peculiarità che si riflettono nello stile della potatura. La taggiasca lasciata a se stessa cresce …

Perché è importante potare gli alberi d’olivo Continua a leggere »

Taggato con: , ,

Il principale nemico dell’olio, che è essenzialmente un grasso, si chiama ossidazione. Essa altera profondamente la struttura chimica comportando la formazione di composti volatili sgradevoli al gusto e all’olfatto. Ecco tre semplici accorgimenti che permettono di limitare i processi ossidativi, …

3 Consigli per conservare il tuo Olio Extra Vergine di Oliva Continua a leggere »

Taggato con: , , ,

Anche quest’anno abbiamo scelto il caolino per difenderci dalla mosca olearia. Il post della scorsa stagione, video incluso, ha sollevato non poca curiosità da parte di colleghi olivicoltori.      Sebbene l’esperienza sia troppo ridotta per un resoconto fondato, possiamo …

Caolino, secondo tempo Continua a leggere »

Taggato con: ,

Più la montagna era ripida, più l’acqua scorreva rapida, più affioravano le rocce e meno spazio c’era per coltivare. Accadeva così che l’ingegno dei vecchi di Liguria si affinasse, portandoli ad ideare soluzioni architettoniche veramente curiose e sorprendenti. Dai canali …

L’infinito ingegno dei Liguri con le pietre Continua a leggere »

Taggato con: ,