Le olive in mano

Vedi l’albero crescere ed aspetti almeno tre anni per vedergli fare le prime gemme.
Concimi il terreno e poti la chioma, accudendolo stagione dopo stagione.
Sorridi allo sbocciare dei fiori, detti mignole.
Aspetti il vento che si occuperà dell’impollinazione.
Scopri le prime olive, le guardi crescere e cambiare colore.
Stendi le reti e raccogli.
Ti abbassi e con la mano prendi il frutto della terra, dell’acqua, del sole e del tuo lavoro.
olive taggiasche biologiche appena raccolte dalla Valle del Maro
Sapete cosa sono? Si chiamano “soddisfazioni” 🙂

Taggato con: ,