Il dolce nato per l’olio di oliva Taggiasca

Il dolce nato per l’olio di oliva Taggiasca

La Stroscia nasce a Pietrabruna, accanto al Monte Follia (sede di un castelliere dell’età del ferro che abbiamo documentato col progetto Liguria Wow).
Sfrutta l’unico grasso un tempo facilmente disponibile, ovvero l’olio d’oliva.
Qualche anno fa abbiamo realizzato questa video ricetta presso l’Agriturismo Veggia Dian a Diano Marina.

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Mi raccomando, non va tagliata ma “strosciata” con le mani!
Vi riepilogo gli ingredienti:

  • 500g di farina 00
  • 125g di zucchero bianco semolato
  • Una bustina di lievito per dolci
  • La buccia di un limone grattugiata
  • Mezzo bicchiere di vermut o marsala
  • Olio extra vergine di oliva Taggiasca

Un piccolo trucco insegnatoci da Igino Gelone, assaggiatore del panel OAL: osservando l’imbrunirsi di qualche pinolo appoggiato al centro della torta si capisce lo stato di cottura.

Questa è Pietrabruna vista dal Follia:

Taggato con: , ,