Valle del Maro

Sei sul nostro oliveto chiamato “Cappella”. Se ti guardi intorno puoi vedere Aurigo, Conio, gli altri paesi e sotto di te la nostra sede operativa con frantoio e deposito.

Aurigo
I suoi abitanti si chiamano “figalei”. In ogni oliveto c’era sempre un fico e i fichi secchi erano lo “snack” di chi lavorava in campagna tutto l’anno.
La nostra azienda agricola è a due km dal paese.
Aurigo in primavera, Valle del Maro, Tèra de Prie

Conio sotto la neve
È famoso per i suoi fagioli, presidio Slow Food. Sopra al paese svetta il Monte Grande, uno dei picchi della principale Via Marenca o Via del Sale.
Conio e Monte Grande sotto la neve

Candeasco
Frazione di Borgomaro che porta avanti una tradizione molto suggestiva: lo “scunfögu”, o confuoco.
La nostra campagna chiamata localmente Vallone è poco dopo il villaggio, lungo la strada per Caravonica.
Candeasco, frazione di Borgomaro

Il tuo Carrello

In vetrina

Contatta l’Azienda Agricola

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Oggetto

Il tuo messaggio

Trascrivi questo nel campo seguente
captcha


Ci autorizzi ad inviarti offerte e informazioni

Selezionando il pulsante "Invia" dichiari di aver letto e accettato i termini del servizio in riferimento alla legge sulla privacy 196/2003